orologio



Lettori fissi

parade

sabato 30 novembre 2013

Per amor proprio

In questa foto sono ritratti una parte 
dei volontari alpini, che vent'anni fa
hanno contribuito alla costruzione
dell'asilo sorriso a Rossosch in Russia,
tra questi c'era l'amico Flavio 
in foto nell'ultima fila al centro vicino alla colonna

E quest'anno dopo vent'anni sono ritornati
per commemorare gli alpini caduti
in Russia settant'anni fà

Qui é sulla riva del Don
gli anni sono passati ma i baffi 
e il cappello sono rimasti uguali
Una panoramica della sconfinata pianura,
teatro di quella grande tragedia
Mai visti cosi tanti tricolori in terra di Russia
Questo piccolo video merita di essere ascoltato
cosi anche voi farete un attimo di silenzio 
in onore a tutti gli alpini caduti
Grazie!!
  Auguro a tutti/e voi una buona domenica
e un sereno inizio dicembre

48 commenti:

  1. Ciao Tiziano, una grande emozione!

    Buona domenica e buon dicembre anche a te.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella sono cose ché toccano il grande cuore
      Ciao buon inizio settimana Ciao.

      Elimina
  2. Mio nonno era un Alpino, e a leggere queste parole e a vedere queste immagini non posso che sentirmi orgogliosa come se al loro posto ci fossi stata io...tanti ricordi dolorosi, ma oggi finalmente c'è la pace, anche grazie a chi ha combattuto ed è scomparso senza piu' fare ritorno a casa...le commemorazioni servono a non dimenticare, meno male che ci sono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dony, puoi esserne fiera ed orgogliosa di tuo nonno .
      Ciao grazie.

      Elimina
  3. Una bella iniziativa! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  4. Mai dimenticare caro Tiziano chi ha donato la propria vita, una grande emozione le immagini...
    Ti auguro una serena domenica con un grande abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Betty, non si può non emozionarsi davanti a certe immagini
      Buona settimana un forte abbraccio .

      Elimina
  5. Caro Tiziano, credo che ogni commento sia superfluo... Ora è il momento di ringraziare coloro che hanno dato
    la vita per l'onore del suo dovere... Che fosse un ordine sbagliato non si più discutere.
    Il sacrificio di tanti alpini in terra della grande Russia hanno dato l'esempio puro del sacrificio...
    Non dimentichiamo mai tutto questo.
    Grazie caro fratello di questo grandioso post. Un abbraccio forte forte. anche all'amico Flavio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ai ragione caro fratello è difficile trovare le parole in corte circostanze
      Ciao buona settimana
      Un forte abbraccio
      Tiziano.

      Elimina
  6. Anche un cugino di mia mamma fu disperso in Russia, come tanti che non hanno nemmeno una tomba su cui piangerli, le guerre , tutte senza distinzione non dovrebbero esistere!
    Buona domenica e grazie di questo omaggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te Adriana grazie.

      Elimina
  7. Beautiful script.
    Happy Sunday, Tizian.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thanks dear friend!
      Good week to you too

      Elimina
  8. Tutto molto emozionante!Buona domenica!Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Rosetta,
      buona settimana a te
      Tiziano.

      Elimina
  9. Tributo emozionante! Abbraccio, Tiziano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver condiviso queste mie emozioni
      u n'abbraccio.

      Elimina
  10. Risposte
    1. Grazie Giglio!
      Buona settimana a te.

      Elimina
  11. Ciao Tiziano,
    bellissima pubblicazione, con foto bellissime,
    e tanta emozione.
    Grazie davvero!
    Buona domenica
    Un abbraccio affettuoso
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Amica!
      un forte abbraccio

      Tiziano.

      Elimina
  12. ciao Tiziano, un post molto emozionante, questi avvenimenti riuniscono le persone nel ricordo, anch'io ho perso uno zio in russia, piu' trovato, grazie delle belle immagini e del video, ciao a presto rosa, buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa, purtroppo sono tanti, troppi che non sono più tornati,
      adesso con le frontiere aperte almeno possiamo portar loro un mazzo di fiori
      e sostare un attimo in quel immenso camposanto senza croci
      grazie a presto buona settimana.

      Elimina
  13. Proprio un bel reportage. Onore agli alpini.
    Buona domenica
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrico,buona settimana

      Tiziano

      Elimina
  14. Quanti ricordi, tristi o lieti a cui ci riportano le fotografie! Bel reportage e belle immagini, caro Tiziano!
    Auguro a te e alla tua famiglia, una serena domenica!

    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristina, ricambio di cuore questi tuoi auguri
      ciao buona settimana.

      Tiziano.

      Elimina
  15. Ci hai comunicato un emozionante pagina di storia e immagini altrettanto emozionanti e bellissime.
    Grazie caro Tiziano e buon Dicembre!
    Ti saluto con simpatia.
    Ciao,Luci@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Lucia,
      Un caro e simpatico saluto anche a te,

      Tiziano.

      Elimina
  16. Ciao Tiziano,
    un reportage davvero interessante, anche perché tratta di un'edificante prova di solidarietà.
    Mi vien da pensare (scherzosamente) a Tomaso che è un ex alpino è avrà di che gloriarsi... ;-)
    Un cordialissimo saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo puoi ben dire guardiano, se Tomaso avesse avuto qualche anno in meno
      non sarebbe mancato a quell'appuntamento.
      grazie un cordiale saluto anche a te

      Elimina
  17. Una bella manifestazione. Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara amica,
      un forte abbraccio.

      Elimina
  18. L'Italia può essere fiera di loro soldadados.

    Grande commemorativa.

    Baci

    http://ventanadefoto.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per queste tue parole rivolte alla mia patria
      ciao cara amica

      baci

      Tiziano.

      Elimina
  19. un gesto nobile ricordare tutte quelle persone, certe cose elevano a un livello più alto le persone ricordare chi non c'è più per amore di patria o di ventura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per questo tuo nobile pensiero
      ciao buona serata.

      Elimina
  20. Ciao Tiziano, è una vera emozione vedervi ed è commovente la grande solidarietà di cui sono capaci i nostri alpini! Felice dicembre e buon Avvento a te e alla tua famiglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per queste tue parole di elogio verso tutti gli alpini.
      ciao ricambio di cuore il tuo augurio
      buona serata.

      Elimina
  21. Ciao Tiziano. Un canto struggente e doloroso che tocca il cuore. E' bello e commovente vedere questa folla di alpini che avanza come un sol uomo, a ricordo dei valorosi ragazzi che non sono più tornati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara ambra, in quella folla c'erano figli e nipoti che finalmente hanno potuto vedere
      dove riposavano i propri cari, questo ricordo io spero non debba mai morire e rimanga come monito alla generazioni future.

      Elimina
  22. molto commovente tornare a questi ricordi. eventi che hanno lasciato tracce indelebili. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai cancelleranno dalla loro mente quei tristi luoghi,
      ciao grazie buona serata

      Elimina
  23. In effetti non è cambiato granché. Cerimonie e ricordi doverosi.

    RispondiElimina
  24. Caro Tiziano, questo tuo gesto è molto nobile.
    E' vera commozione vedere e ascoltare questo canto.
    Buona serata
    Rakel

    RispondiElimina
  25. ciao Tiziano ti avevo scritto non so se hai ricevuto email, per dirti che martedi se puoi e vuoi ci sentiamo per gli auguri a voce, verso le 7 come al solito, ciao grazie a presto rosa, buona giornata.)

    RispondiElimina

Benvenuti cari amici ed amiche,mettetevi comode/i vi offro virtualmente un caffè, con calma se volete potete lasciare un vostro commento oppure solo un ciao sarete sempre miei graditi ospiti